Senza te io ho perso la mia identità (Alessandro Bon)

Mi manchi
Come manca l’aria
Come mancano i petali al fiore
Come i colori all’arcobaleno
Come il sale al mare
Come il vuoto al pieno
Come la tua risata ai miei giorni
Come la tua carne alla mia

Senza te io ho perso la mia identità

Alessandro Bon

Il pescatore nel deserto (poesia)


Perso nel deserto del mio io,
nell’aridità della mia vita,
passeggiavo, cupo in viso,
lungo una distesa di sabbia.

Non v’era nulla all’orizzonte,
capace di restituirmi gioia
e amore per il vivere.

Sognavo la morte,
subdola sorella della tristezza,
baciare le mie labbra.

Il caldo mi soffocava,
il sudore grondava abbondante,
o forse eran lacrime?

Una palma,
piccola ed insignificante vidi di fronte a me…

…un uomo sdraiato sotto,
tranquillo cantava e…
pescava.

(A te amico dai capelli rossi)

Licenza

Licenza Creative Commons
Questo testo è di Proprietà intellettuale di Alessandro Bon può essere usato solo citando l’autore Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.