Tag

, , ,

154799_480061595449544_1120180077_nSbocciano i fiori a primavera.

Un giorno ti sei schiusa,
come un fiore
come un boccolo di rosa.

Come il Sole all’alba
la vita si alza,
l’orizzonte è diverso,
lo splendore uguale.

Può altra sensazione essere più bella?
Può una donna voler altro?

Lunga la vita scorre,
ma come il fiume non si ferma,
e anche per te è così.

I figli crescono,
ma sono sempre loro,
il frutto del tuo amore.

Grazie Mamma,
grazie della vita,
grazie dei sorrisi,
grazie dei rimproveri.

Io, così debole,
Tu così forte.

Forte nell’aiutarmi,
forte nel capire,
un figlio troppo solo,
malgrado tanto amore.

Licenza

Licenza Creative Commons
Questo testo è di Proprietà intellettuale di Alessandro Bon può essere usato solo citando l’autore Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.

Modifica questo articolo.