Il bambino che scriveva sulla sabbia (Autore Alessandro Bon)

Postato il Aggiornato il

Un bambino tutti i giorni si recava in spiaggia e scriveva sulla spiaggia: “Mamma ti amo!”; poi guardava il mare cancellare la scritta e correva via sorridendo.

Un vecchio triste passeggiava tutti i giorni su quel litorale, e lo vedeva giorno dopo giorno scrivere la stessa frase, e guardare felice il mare portargliela via. Fra sé e sé pensava: “Questi bambini, sono così stupidi ed effimeri.”

Un giorno si decise ad avvicinare il bambino, non avrà avuto più di dieci anni, e gli chiese: “Ma che senso ha che tu scriva “Mamma ti amo!” sulla sabbia che poi il mare te la porta via. Diglielo tu che le vuoi bene.”

Il bambino si alzò, e guardando l’ennesima scritta cancellata dall’acqua salata disse al vecchio: “Io non ce l’ho la mamma! Me l’ha portata via Dio, come fa il mare con le mie scritte. Eppure torno qui ogni giorni a ricordare alla mamma e a Dio che non si può cancellare l’amore di un figlio per la propria madre.”

Il vecchio si inginocchiò, e con le lacrime agli occhi scrisse: “Nora. Ti amo!”; era il nome della moglie appena morta. Poi prese il bimbo per mano e assieme guardarono la scritta sparire.

Questo testo è mio, l’ho scritto nel 2009, ma è stato riprodotto senza citare l’autore. Grazie a Voi che vi ricorderete il mio nome Alessandro Bon

Annunci

4 pensieri riguardo “Il bambino che scriveva sulla sabbia (Autore Alessandro Bon)

    Sara D'amora ha detto:
    8 giugno 2011 alle 11:59 pm

    ti a mo sal

    "Mi piace"

    Clementina Di Ruggiero ha detto:
    25 giugno 2011 alle 6:00 pm

    Alessandro BON, molti grandi scrittori abbiamo conosciuto , ma che ti rimanga nel cuore perché ha cuore , non molti. Tu Alessandro sei uno di loro. Ti vogliamo bene, segui a scrivere, lascia l´anonimato. Dio benedica la tua attiva esistenza nella terra e nel cielo.
    Clementina Di Ruggiero de Politano

    "Mi piace"

    delfinoazurro ha detto:
    4 marzo 2013 alle 11:40 pm

    davvero un bel racconto!

    "Mi piace"

    Work From Home Guide ha detto:
    1 luglio 2013 alle 5:10 am

    I’m not that much of a internet reader to be honest but your blogs really nice, keep it up!
    I’ll go ahead and bookmark your site to come back later. Many thanks

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.