Il gabbiano (Poesia)

Postato il

Isola di San Francesco del Deserto (Venezia) Autore Silvio Bon

Il grigio del cielo,
si specchia nel verde dell’acqua.

Il gabbiano abbassa il suo volo,
sorvolando la laguna da solo.

Non sembra dover scrosciare,
nessuno cerca un posto dove potersi rifugiare.

Il gabbiano sembra impazzire,
il suo canto diventa un pianto.

Il cielo che cambia,
cambia l’umore,
di un uomo che cerca,
ma non trova l’amore.

Annunci

3 pensieri riguardo “Il gabbiano (Poesia)

    jussaraluna ha detto:
    24 agosto 2012 alle 12:13 pm

    Ciao Alessandro,
    bello tuo poema! un abbraccio a te ~~jussara

    "Mi piace"

    giuseppina cristofani ha detto:
    2 ottobre 2012 alle 9:07 am

    ciao grande poeta!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.