Come déi che si ricongiungono

Si aprono le carni e in te entra sicura quella parte di me che desideravi e che io volevo facesse parte di te. Si fa spazio, si apre una strada fra le tue morbide pareti e l’umidità che l’accoglie mi rende felice. Un brivido sale la schiena nel vederti mordere le labbra e la testaContinua a leggere “Come déi che si ricongiungono”