Forte (Alessandro Bon)

Costruire dighe, per fermare fiumi agitati. E vederle abbattere dalle tempeste. Tessere ragnatele, per imbrigliare venti feroci. E vederle spazzare via da un tornado. Fare di tutto per sentirsi difesi. Guardarsi allo specchio piangendo, ma rendersi conto di essere sempre più forti. Licenza Questo testo è di Proprietà intellettuale di Alessandro Bon può essere usatoContinua a leggere “Forte (Alessandro Bon)”