Un unico corpo diventato luce

Postato il Aggiornato il

amore-tantricoAccoglimi in te,
sii estasi della mia anima,
portale verso il mio arcano desiderio.

Ho bussato ad infinite porte,
ho attraversato, infinite corpi,
assaporando l’umidità accogliente che loro mi donavano.
Ma tu sola sai far manifestare in me
l’estasi che accompagna l’amplesso.

Avvolgimi, con la tua carne,
con le tue grandi labbra,
sii casa, amore, desiderio, vita.
Riempi il vuoto attorno a me,
con il tuo grembo e la tua energia.

Si ridesta la mia arte attraverso il tuo corpo,
il tuo amore è la mia gioia,
la tua passione la mia forza,
la tua energia la mia estensione.

Saremo una sola luce,
energia pura e alla fine accoglierai in me la mia creatività,
e io sarò pieno della tua.

Io fecondato dalla tua energia,
tu fecondata dalla mia.
Un unico corpo: diventato luce.

Licenza

Licenza Creative Commons
Questo testo è di Proprietà intellettuale di Alessandro Bon può essere usato solo citando l’autore Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.

Modifica questo articolo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.