Spiaggia d’estate

cropped-scrivo-sulla-sabbiaCome un bimbo
che disegna sulla sabbia
sei tu.

Segni che sembrano eterni
nella mia anima,
solchi profondi,
ferite aperte.

Come le onde,
impetuose e inarrestabili,
le tue mani.

Mani calde,
mani che non si fermano,
mani che esplorano.

L’acqua cancella i segni.
L’acqua cancella le ferite.
Come il tempo lei è.

L’estate finita.
L’amore andato…
ma le ferite nella mia vita
il mare non ha cancellato

 

———>   E’ uscito il mio quarto libro: La persistenza della memoria:

Lo puoi ordinare su questo sito per riceverlo con una dedica

Il libro è in vendita in oltre 4500 librerie e on line:

Licenza

Licenza Creative Commons
Questo testo è di Proprietà intellettuale di Alessandro Bon può essere usato solo citando l’autore Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.